Gradara Innova incollaborazione con Fondazione Marche Cultura organizza per l'anno 2021 un calendario di proposte formative e di aggiornamento condotte da esperti nei settori del turismo, dei beni culturali e museali e della scuola, realtà sempre più connesse nella nuova Era digitale.

"IL MUSEO VISTO E RACCONTATO. Vivere, progettare e comunicare la cultura"

corsi e focus di formazione rivolti a operatori e professionisti museali, dei beni culturali e del turismo.

"DANTE ALLA PRIMARIA. Incontri laboratoriali con il Divin Poeta" seminiario - workshop di formazione per insegnanti della scuola primaria

Gli interventi saranno ospitati online sulla piattaforma Zoom di Fondazione Marche Cultura.

Per partecipare è necessario iscriversi. Posti limitati.

Il costi variano in base al tipo di format (Convegni, Corsi, Focus)

Vuoi saperne di più? Continua a leggere...

FOCUS

23 APRILE

h. 10.00 - h 13.00

Facebook, Instagram,Tik Tok o Clubhouse?

Social Media e Influencer Marketing per il settore culturale

RELATORE:

Ilaria Barbotti

Digital PR, Project manager e consulente digitale, esperta di social media e influencer marketing. Fondatrice della community Igersitalia.

  • Social media per musei e cultura, la situazione attuale: chi c'è e chi no nel 2021

  • Quali social usare? Cosa scegliere tra Facebook, Instagram, TikTok, ClubHouse?

  • Pianificazione: ha ancora senso parlare di piano editoriale?

  • Buone pratiche e casi studio internazionali

  • Influencer marketing per i musei e la cultura


Su questi argomenti verterà il focus di Ilaria Barbotti, digital PR, esperta di social media e influencer marketing e autrice per Hoepli dei saggi "Instagram Marketing" e "Tik Tok Marketing".


L'intervento si articolerà tra teoria e operatività con spazio a domande e sviluppo di idee per impostare un piano editoriale, controllo dei canali attivi e suggerimenti pratici su come migliorare la propria attività online.




FOCUS 23 Aprile

h 10.00 - h. 13.00


Durata: 3 ore circa

a pagamento € 30,00 (posti limitati)

CORSO

30 APRILE e 7 MAGGIO

h 15.00 - h 18.00

Curatela d'Arte e progetto espositivo

Il Corso si svilupperà in due interventi su due giornate (30 aprile e 7 maggio) che avranno per oggetto casi reali di prestigiose esposizioni d'arte


  • La Mostra Raffaello 1520 - 1483 (Roma, Scuderie del Quirinale - 2020)

Relatrice: Marzia Faietti (co-curatrice della mostra)

  • Federico Barocci disegnatore. La fucina delle immagini (Firenze, Gallerie degli Uffizi - 2016)

Relatrice: Roberta Aliventi (curatrice della mostra - coordinamento scientifico di Marzia Faietti)


30 Aprile


Roberta Aliventi

Federico Barocci disegnatore. La fucina delle immagini.

Ideare e progettare una mostra di grafica.

L’intervento si focalizza sulla preparazione della mostra Federico Barocci disegnatore. La fucina delle immagini allestita nel 2015 alle Gallerie degli Uffizi, con opere provenienti dalla preziosa collezione di disegni del museo fiorentino.

L’esposizione monografica si caratterizza per essere parte integrante del Progetto Euploos, programma di ricerca ideato da Marzia Faietti e volto alla catalogazione digitale della collezione di disegni degli Uffizi. Durante l’incontro la curatrice, Roberta Aliventi, intende soffermarsi sui criteri seguiti per la selezione delle opere e la pianificazione del percorso espositivo. Vengono, dunque, illustrati l’approccio metodologico, l’idea progettuale e le modalità esecutive dell’esposizione, con uno sguardo rivolto anche all’elaborazione dei materiali didattici.

Si presenta, infine, il percorso virtuale – speculare a quello reale – consultabile nella sezione Ipervisioni del sito delle Gallerie degli Uffizi; la realizzazione di tale percorso, visibile anche nella piattaforma Google Arts & Culture, può essere un interessante caso di studio circa le strategie attuabili per avvicinare un vasto pubblico al settore specialistico della grafica.

RELATORE:

Roberta Aliventi

Storica dell'Arte. Collabora al Progetto Euploos, ideato da Marzia Faietti, che ha l’obiettivo di rendere disponibile online la raccolta di disegni delle Gallerie degli Uffizi. Ha curato, con il coordinamento scientifico di Marzia Faietti, la mostra Federico Barocci disegnatore. La fucina delle immagini Gallerie degli Uffizi

7 Maggio


Marzia Faietti

Raffaello 1520-1483

Obiettivi scientifici, aspetti organizzativi, difficoltà impreviste


Marta Faietti tratterà i temi della curatela d’arte e del progetto espositivo intorno alla mostra Raffaello 1520-1483 (Roma, Scuderie del Quirinale 2020) della quale è stata curatrice insieme a Matteo Lafranconi.


L' intervento intende illustrare come gli obiettivi scientifici e gli aspetti organizzativi, comprese le problematiche inerenti ai prestiti di opere delicate e importanti come quelle di Raffaello e ai condizionamenti degli spazi espositivi a disposizione, abbiano interagito tra loro e come il risultato finale sia stato il frutto di continui assestamenti tra spinte spesso contrarie alla ricerca di un equilibrio soddisfacente.


L’ ultima parte dell'intervento sarà dedicata a portare alcune riflessioni sulle difficoltà impreviste dovute alla diffusione della pandemia e all’adozione delle misure cautelative durante il lockdown del marzo dell’anno scorso, iniziato proprio in concomitanza con i primi giorni di apertura della mostra.




CORSO

30 Aprile e 7 Maggio

h 15.00 - h. 18.00

Durata: 6 ore tot. circa

a pagamento € 40,00 (posti limitati)


RELATORE:

Marzia Faietti

Direttrice Storica d'Arte presso le Gallerie degli Uffizi fino al 31dicembre del 2018, con gli incarichi di direzione del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe. Ha curato la realizzazione di diverse mostre in Italia e all'estero, lavorando per prestigiose istituzioni europee. Ora collabora per progetti scientifici con le Gallerie degli Uffizi (tra cui in particolare il Progetto Euploos) ed è ricercatrice associata presso il Kunsthistorisches Institut in Florenz—Max-Planck-Institut.

FOCUS

14 MAGGIO

h. 15.00 - h 18.00

Il Catalogo d'Arte

Dal catalogo ragionato al libro d’artista: genesi, struttura e problematiche dei libri d’arte contemporanea.

RELATORE:

Flavia De Sanctis Mangelli

Responsabile dell'Ufficio editoria del MAXXI dove si occupa della definizione delle strategie editoriali, del coordinamento, della cura redazionale, della promozione e della distribuzione di tutte le pubblicazioni del museo.

Come si realizza un catalogo di una mostra?

Quali sono le peculiarità di un libro d’artista?

Dopo una presentazione delle diverse tipologie di volumi di arte contemporanea, l’incontro racconta le fasi essenziali connesse alla produzione di un libro:

dalla definizione dell’indice alla redazione dei testi, dalla stesura dei contratti alla scelta del progetto grafico, fino alla stampa e alla distribuzione all’interno delle librerie.

Particolare attenzione sarà rivolta alle norme che regolano la redazione dei testi e delle traduzioni e alle diverse problematiche relative alla ricerca iconografica e alla tutela del diritto d’autore.







FOCUS 14 Maggio


h 15.00 - h. 18.00


Durata: 3 ore circa


a pagamento € 30,00 (posti limitati)


FOCUS

21 MAGGIO

h. 15.00 - h 18.00

A ogni mostra il suo budget


Cooming soon








FOCUS 21 Maggio


h 15.00 - h. 18.00


Durata: 3 ore circa


a pagamento € 30,00 (posti limitati)

RELATORE:

Gianluca Bellucci

consulente per la valorizzazione e la gestione del patrimonio culturale

RELATORE:

Silvano Straccini

esperto project management musei, mostre d'arte e turismo culturale

Tutti gli interventi saranno ospitati online sulla piattaforma Zoom di Fondazione Marche Cultura

Per partecipare è necessario iscriversi. Posti limitati. Il costi variano in base al tipo di format (Convegni, Corsi, Focus)


Speciale Dante nel 700° Anniversario

appuntamenti di formazione per gli insegnanti

WORKSHOP

28 MAGGIO

h. 14.30 - h 18.30

Dante alla Primaria

Incontri laboratoriali con il Divin Poeta

Un incontro con il Divin Poeta e la Comedia pensato per gli insegnanti che vogliono giocare in classe con i piccoli e grandi temi custoditi nell’opera dantesca, punto di partenza per percorsi didattici interattivi, creativi e multidisciplinari: musica, cucina, poesia, teatro, danza, arte, natura … ci conducono a piccoli, anzi, piccolissimi passi incontro al Divin Poeta e alla sua straordinaria opera

presentazione online e workshop in presenza a Gradara (PU)

venerdì 28 maggio

Durata: 4 ore

a pagamento (posti limitati)

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Locandina_Programma completo offerta formativa Gradara Innova e FMC Primavera 2021

___________________

EVENTI CONCLUSI

Il Museo fuori di sé

Missione museale ed heritage culturale

Tavola Rotonda in live streaming - evento pubblico e gratuito

Sabato 20 marzo h. 17.00 - h 19.00

(CONCLUSO)

La tavola rotonda "Il Museo fuori di sé. Missione museale ed heritage culturale" è l'evento di apertura del calendario di iniziative dal titolo "Il Museo visto e raccontato: vivere, progettare e comunicare la cultura" che prevede convegni, corsi e focus destinati ad operatori e professionisti museali, studenti, professionisti del settore turismo in programmazione per l’anno 2021.

"Il Museo fuori di sè" sarà in live streaming sul canale You Tube di Fondazione Marche Cultura sabato 20 marzo alle ore 17.00.

Tra gli argomenti trattati: le missioni per il museo oggi, il rapporto tra musei e reti territoriali, cultural heritage, il patrimonio culturale come risorsa per le comunità locali, musei e wellness, turismo/turismi sostenibili.

Introduce e modera: SILVANO STRACCINI Presidente di Gradara Innova

Relatori e ordine degli interventi:

IVAN ANTOGNOZZI Il Museo fuori di sé... ma con equilibrio! Le forme di relazione fra museo e comunità

GIANLUCA BELLUCCI Le comunità locali e globali come risorsa per il patrimonio culturale. Ribaltamento lessicale e di senso.

TONINO PENCARELLI Cultura e turismo: sfide per una convergenza di valore nella prospettiva del wellness tourism.

MICHELE DA ROLD Vendere il Museo.


Sabato 20 marzo ore 17.00

diretta live streaming sul Canale You Tube di Fondazione Marche Cultura

gratuito CONCLUSO

Ivan Antognozzi Direttore Fondazione Marche Cultura

Silvano Straccini

Presidente Gradara Innova

Gianluca Bellucci

Consulente per la valorizzazione e la produzione culturale, lo sviluppo di reti di musei, sistemi territoriali turistici e culturali e per la produzione di mostre temporanee; si occupa da vent'anni di progettazione e organizzazione di attività legate al patrimonio culturale e, per lo sviluppo delle attività di settore, nel 2021 ha fondato Sinopia.

Michele Da Rold

Socio di Larin, unica realtà italiana specializzata in marketing, sales e post-sales automation; autore del libro "Ogni Maledetto Museo" e del podcast #OMMalive; ideatore del Summit del Museo Italiano, il Vertice Annuale per la gestione, il marketing e l'innovazione museale.

Prof. Tonino Pencarelli

Docente ordinario di Economia e Gestione delle imprese nell'Università degli Studi di Urbino, esperto di marketing dei servizi, di economia e management del turismo e della cultura, di strategia e management delle imprese.

CORSO

24 MARZO e 7 APRILE

h 15.00 - h 18.00

CONCLUSO

Raccontare il Museo

Breve corso di ideazione museale

(CONCLUSO)

RELATORE:

Emanuele Aldrovandi

autore, sceneggiatore, regista e museum storyteller; progetta e realizza percorsi museali narrativi e multimediali “Rossini Experience” Musei Civici di Pesaro e mostra “Baldassarre Castiglione e Raffaello" al Palazzo Ducale di Urbino

Negli ultimi decenni lo “storytelling” è diventato la base di quasi tutti i modelli comunicativi. Creiamo tutti delle “narrazioni”: i politici per sostenere le loro posizioni, le agenzie pubblicitarie per vendere i prodotti dei loro clienti e la maggior parte degli esseri umani, attraverso i social network, per provare a immaginarsi – o a farsi percepire dagli altri – più simili possibile a come vorrebbero essere. In un contesto del genere è inevitabile che anche i musei abbandonino sempre di più la tradizionale impostazione “statico-contemplativa” delle mostre a favore di percorsi “dinamico-narrativi” attraverso i quali il visitatore accresce il proprio patrimonio culturale non solo osservando degli oggetti o assorbendo delle informazioni, ma partecipando a una storia. La creazione di queste “storie”, indipendentemente dal contenuto e dall’oggetto del museo, risponde a regole e strutture che sono le stesse che vengono utilizzate per creare romanzi, sceneggiature e opere teatrali. Questo corso si pone l’obiettivo di introdurre a queste “pratiche” di creazione narrativa, con uno sguardo rivolto alla loro concretizzazione in ambito museale.

CORSO

24 Marzo (parte 1) e 7 Aprile (parte 2)

h 15.00 - h. 18.00

Durata: 6 ore tot. circa

a pagamento € 40,00 (posti limitati) CONCLUSO

CONVEGNO

17 APRILE

h. 10.00 - h 17.30

CONCLUSO

Dante 2.0

La didattica dantesca nell'Anno Domini 2021

(CONCLUSO)

L' evento formativo in streaming più completo e ricco d'ispirazioni per insegnanti della scuola Secondaria di 1° e 2° grado.

Approfondimenti multidisciplinari, spunti ed esperienze per la Scuola e dalla Scuola


CONVEGNO

17 Aprile

Durata: 8 ore tot. circa

a pagamento (posti limitati) CONCLUSO